Posts Tagged “iscrizione”

 

Master di formazione per laureati in psicologia, antropologia culturale, sociologia e scienza della formazione – scienza dell’interculturalità

 

 

La presenza di più etnie e di più culture nelle Regioni Veneto e Friuli Venezia Giulia rappresenta una realtà che necessita di una risposta/intervento da parte di psicologia, antropologia, sociologia ed altre scienze affini.  Il seguente percorso formativo è finalizzato ad introdurre i corsisti alle tematiche dell’alterità e della diversità ed al rapporti tra psicologia, antropologia culturale e sociologia, acquisendo consapevolezza critica sui fondamenti dello stesso sapere antropologico, sociologico e psicologico.

Tutto ciò è orientato al fine di disporre di figure professionali sul territorio che siano in possesso di strumenti e tecniche necessarie per poter interagire positivamente con sistemi di pensiero, con interpretazioni provenienti da altre culture, e con chi, di esse, è portatore.

 

Struttura del Master

Il percorso formativo è costituito da 6 moduli per un totale di 80 ore di aula, 20 di tirocinio e 3 d’esame finale; 103 ore complessive.

Il corso sarà attivato nella città Portogruaro (presso l’I.S.I.S. G. Luzzatto); sono previsti due impegni settimanali di 4 ore ciascuno: dalle 14.30 alle 18.30.

Al termine sarà rilasciato un attestato di partecipazione; possibili crediti formativi.

 

Temi di studio

I° Modulo: Il progetto formativo( 6 ore)

II° Modulo: Cultura,etnia e identità ( 12 ore)

III° Modulo: La comunicazione interculturale (12 ore)

IV° Modulo: Incontro con l’Altro  (15 ore)

V° Modulo: Elementi di etnopsicolgia (20 ore)

VI° Modulo: Studio di caso (15 ore)

 

 

Direzione amministrativa

La direzione è ubicata presso la sede centrale di RUE – Risorse Umane Europa, via Giusti 5, 33100 Udine – tel. e fax 0432 227547; e-mail:  rue@quipo.it    www.risorseumaneuropa.org    www.eclab.eu

 

Requisiti e modalità d’iscrizione

Possono iscriversi al corso i laureati in psicologia, antropologia culturale, sociologia o in lettere indirizzo antropologico (vecchio e nuovo ordinamento di studi), Scienze della Formazione e Scienze dell’Interculturalità.

La domanda di iscrizione dovrà pervenire entro il 31 Ottobre 2009.

Numero massimo iscritti: 20.

 

 

Per informazioni sul Master rivolgersi all’associazione RUE  - Risorse Umane Europa:

via G.Giusti 5 – 33100 Udine – e-mail rue@quipo.it; tel.0432.227547

 

Allegati:

Informazioni Master sede Portogruaro (Ve)

Locandina Master

Scheda di iscrizione al Master

Comments Commenti disabilitati

Azioni d’informazione – formazione per prevenire segregazione e marginalizzazione urbana della popolazione straniera immigrata – 2008. Glossario Europeo dell’antidiscriminazione e dell’uguaglianza.

Glossario (PDF)

Comments Commenti disabilitati

Direttori Servizi Generali Amministrativi

Scuole e Istituti scolastici

LORO SEDI

Presidente e segreteria ARAIS

Oggetto: incontro di formazione giovedì 15 gennaio, ore 10.30, aula magna Educandato Uccellis, Udine – titolo “ Iscrizione e assegnazione alla classe degli alunni e degli studenti stranieri”

Con la presente si porta a conoscenza delle SS.LL. che il Comune di Udine realizza nel 2009 la prosecuzione delle azioni di informazione e di approfondimento per prevenire i fenomeni di segregazione e marginalizzazione urbana della popolazione straniera immigrata.

RUE – Risorse Umane Europa , ente di formazione del personale della scuola, invita le SS.LL ad un incontro di approfondimento, in relazione all’ oggetto, sulla normativa vigente in materia di iscrizione e di assegnazione alla classe degli alunni e degli studenti stranieri giovedì 15 gennaio, ore 10.30, aula magna Educandato Uccellis, Udine.

Allega copia della recente CM in materia.
15gennaio 2009(Word)
guida_stranieri08.pdf
DSGA15.01.09.doc
Udine, 7 gennaio ’09 per RUE – Risorse Umane Europa

Walter De Liva

Comments Commenti disabilitati

Oggetto: Aperte le iscrizioni on – line agli ” Open Days 2008 – settimana europea delle regioni e delle città”

Si inoltra il comunicato stampa sugli “Open days” – Settimana europea delle città e delle regioni”, redatto dall’ufficio stampa del Comitato delle Regioni, al fine di ricordare che sono aperte le iscrizioni on-line per l’edizione “Open days 2008”

Nel comunicato trovate le modalità da seguire per procedere all’iscrizione “on-line” ai seminari/workshop che si terranno a Bruxelles presso le sedi delle varie regioni nonché presso il Comitato delle Regioni.

Si precisa che il Friuli Venezia Giulia parteciperà all’iniziativa all’interno del conglomerato denominato “A sustainable alliance”, organizzando due workshop nell’ambito della sottotematica relativa allo sviluppo sostenibile:

- il primo intitolato “Greenenergy: sustanible energy management” (codice 08B24) nel quale verranno messe a confronto le iniziative delle regioni per far fronte al cambiamento climatico;

- il secondo intitolato “Sustainable cultourism – let’s share what works” (codice 08B27) attraverso il quale si evidenzierà l’importanza di promuovere forme di turismo culturale e sostenibile, un turismo attento alle tradizioni culturali locali e rispettoso dell’ambiente.

Il Friuli Venezia Giulia aderirà anche al punto di esposizione e d’incontro che sarà allestito presso la sede del Comitato delle regioni, denominato “Investors Cafè” partecipando al villaggio tematico dedicato alla salute.

Accanto agli eventi che si terranno a Bruxelles, sono previste una serie di manifestazioni locali collegate agli “Open days”. A livello locale, il Friuli Venezia Giulia organizzerà, in collaborazione con “Risorse Umane Europa” una videoconferenza intitolata “Building up of common actions for european awareness” con lo scopo di favorire il dialogo e il confronto fra studenti di varie scuole su tematiche europee.

Cliccando su www.opendays.europa.eu potete visionare il programma online che elenca in dettaglio tutti i seminari e i workshop, gli oratori, le date e le sedi, oltre a una guida che spiega passo passo la procedura d’iscrizione.

L’Ufficio di Bruxelles resta comunque a vostra completa disposizione per informazioni più dettagliate in merito e/o per fornirvi indicazioni sulle modalità relative all’iscrizione.

Cordiali saluti, Luisa POCLEN

Allegato formato DOC

Comments Commenti disabilitati

L’UNAR – Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali operante nell’ambito del Dipartimento per i Diritti e le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, in occasione della terza edizione della Settimana di azione contro il razzismo ha bandito tre concorsi rispettivamente dedicati al mondo della scuola, dell’università e del cinema-fotografia.

1. Il primo concorso ha a tema “La famiglia interculturale” ed è volto a valorizzare e promuovere le esperienze progettuali a favore di una migliore comunicazione ed interazione tra famiglie di studenti italiani e di origine straniera. Il concorso è stato organizzato in collaborazione con la Direzione Generale per lo Studente del Ministero della Pubblica Istruzione per l’anno scolastico 2006/2007, con l’intento di far emergere a livello nazionale ogni iniziativa di dialogo e conoscenza reciproca, per favorire i processi di inclusione sociale tra famiglie italiane, straniere, rom, sinti e di altre minoranze etnico-linguistiche.
Il concorso a premi, rivolto alle scuole elementari, medie e superiori del territorio nazionale, mira a raccogliere esperienze didattiche, progetti e prodotti realizzati da insegnanti e studenti nel campo dell’educazione interculturale.
Il concorso selezionerà e valuterà prodotti e progetti, sperimentati in ambito scolastico, ma anche proposte progettuali che dimostrino una significativa capacità di coinvolgimento e comunicazione interculturale tra famiglie di alunni stranieri ed autoctoni, anche al di fuori del contesto scolastico.
Le proposte dovranno pervenire presso la sede dell’UNAR entro il 15 maggio 2007.
Il Concorso si concluderà con la concessione di 9 premi di € 2.000,00 ciascuno.
Le migliori proposte selezionate potranno confluire in una pubblicazione dell’UNAR sulla prevenzione della discriminazione razziale in ambito educativo.
Locandina concorso

2. Il secondo concorso, organizzato in collaborazione con la CRUI – Conferenza dei Rettori delle Università Italiane – con l’obiettivo di diffondere negli Atenei italiani la cultura della parità di trattamento e i valori dell’antirazzismo, è destinato alle tre migliori tesi di dottorato di ricerca, già discusse con esito positivo in una qualsiasi università italiana, a partire dall’anno accademico 2004 ed entro la data di scadenza della domanda, aventi a tema studi finalizzati ad accrescere la conoscenza e l’approfondimento scientifico dei temi della promozione della parità di trattamento indipendentemente dalla razza o dall’origine etnica o dall’appartenenza culturale o religiosa e del contrasto ad ogni forma di discriminazione razziale, nell’attuale contesto della globalizzazione, a partire dalla seconda metà del novecento.
Per maggiori informazioni i candidati potranno rivolgersi alla Segreteria dell’UNAR al numero 06.67792267 oppure alla CRUI al numero 06.68441904 oppure agli indirizzi di posta elettronica antidiscriminazioni@pariopportunita.gov.it e segreteria@crui.it
Bando
Modulo di partecipazione

3. Il terzo concorso, in collaborazione con MedFilm Festival Onlus, si chiama “Cinema e Realtà… insieme contro il razzismo” riservato ai cortometraggi, documentari e fotografie sul tema della lotta al razzismo.
Il bando, a cui possono partecipare cittadini di ogni nazionalità, prevede due sezioni di concorso:
o cortometraggi e documentari della durata massima di 30’, realizzati in Italia nel periodo gennaio 2006/luglio 2007;
o fotografie a colori e in bianco e nero, digitali e diapositive, stampate su carta fotografica di dimensioni 20×30 cm, realizzate in Italia nel periodo gennaio 2006/luglio 2007.
Le opere dovranno essere inviate a mezzo di plico raccomandato o tramite corriere, entro e non oltre il 30 luglio 2007 (farà fede il timbro postale di spedizione) al seguente indirizzo: MEDFILM FESTIVAL ONLUS piazza Dalmazia 25 – 00198 ROMA
Ogni autore può iscrivere al massimo 3 opere per la categoria video e 5 fotografie per la categoria fotografica.
La Scheda di iscrizione o “Entry Form” indirizzata alla Commissione Selezionatrice è disponibile on line sul sito www.medfilmfestival.org
Per maggiori informazioni i candidati potranno rivolgersi alla Segreteria dell’UNAR al numero 06.67792267 oppure alla Segreteria del MedFilmFestival al numero 06.85354814 o agli indirizzi di posta elettronica antidiscriminazioni@pariopportunita.gov.it e info@medfilmfestival.org

ALLEGATO (1)
ALLEGATO (2)
ALLEGATO (3)

Comments Commenti disabilitati

Corsi di formazione FSE e Regione F.V.G. post-laurea gratuiti per laureati in psicologia, antropologia culturale, sociologia e scienze dell’interculturalità – decreto di approvazione della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia n. 2296 del 15 novembre 2006

La presenza di più etnie e di più culture nella regione FVG rappresenta una realtà che necessita di una risposta/intervento da parte della psicologia , antropologia, sociologia ed altre scienze affini. Il percorso formativo è finalizzato ad introdurre i corsisti alle tematiche dell’alterità e della diversità e ai rapporti tra psicologia, antropologia culturale e sociologia e ad acquisire il grado di consapevolezza critica sui fondamenti dello stesso sapere antropologico, sociologico e psicologico.
Questo per poter al fine disporre di figure professionali nel territorio in possesso degli strumenti/tecniche necessari per poter interagire positivamente con sistemi di pensiero, interpretazioni provenienti da altre culture, e con chi in quel momento le rappresenta.

 

Struttura dei corsi
Ogni corso è costituito da 6 moduli per un totale di 72 ore più 3 ore d’esame finale per 75 ore complessive. Prima dell’avvio dei singoli corsi è prevista una selezione degli iscritti della durata di 3 ore.

Temi di studio
I temi di studio affrontati nei moduli saranno i seguenti:
I° Modulo: Cultura, etnia (10 ore)
II° Modulo: La comunicazione interculturale ( 12 ore)
III° Modulo: L’incontro con l’altro (14 ore)
IV° Modulo: Elementi di etnopsicologia (20 ore)
V° Modulo: Studio di caso (11 ore)
VI° Modulo: Società dell’informazione e Borsa lavoro (5 ore)

I corsi si svolgeranno nelle città capoluogo della regione di: Trieste (2 corsi), Udine e Pordenone, le sedi saranno rese note ai corsisti prima dell’avvio delle attività.
E’ previsto un impegno pomeridiano di quattro ore settimanali per ogni corso dalle 14.30 alle 18.30 così articolato: martedì a Pordenone, mercoledì a Udine, giovedì e venerdì a Trieste.

Requisiti e modalità d’iscrizione:
Possono iscriversi al corso i laureati in psicologia, antropologia culturale o in lettere indirizzo antropologico e sociologia (vecchio e nuovo ordinamento di studi) e scienze dell’interculturalità residenti nella regione FVG disoccupati, occupati, inoccupati.

Per l’iscrizione al corso è sufficiente inviare una e-mail di adesione, entro il 31 dicembre 2006, a rue@quipo.it, assieme al proprio curricolo formativo, oppure via fax allo 0432/227547 presso la sede di RUE – Risorse Umane Europa , via Giusti 5 – 33100 Udine.
L’iscrizione e la frequenza sono gratuite.

Direzione amministrativa
La direzione è ubicata presso la sede centrale di RUE – Risorse Umane Europa, via Giusti 5, 33100 Udine – tel. e fax 0432/227547; e-mail: rue@quipo.it
http://news.risorseumaneuropa.org

Comments Commenti disabilitati



“I Love EU” è un giornale on line registrato dal Tribunale di Udine in data 2/9/06 n. 36/06.
Direttore responsabile Massimo De Liva. Realizzato da R.U.E. Risorse Umane Europa