Posts Tagged “dialogo interculturale”

Sintesi redatta da R.U.E.

Comments Commenti disabilitati

RUE – Risorse Umane Europa invita giovani e studenti a partecipare alla videoconferenza di martedi 21 ottobre,dalle ore 10.00 alle ore 12.30, ospitata a Udine dall’ Ente Friuli nel Mondo, via del Sale 9.

Oggetto della videoconferenza sono gli Open Days 2008, in particolare l’ evento locale della Regione FVG con il titolo ” Building up of common actions for european awareness ” coordinata dall’ Ufficio di Collegamento della Regione Friuli Venezia Giulia a Bruxelles.

Finalità della videoconferenza è la creazione di strumenti per la cooperazione e il networking fra istituti scolastici, le Università ed il sistema delle piccole e medie imprese dell’Austria, della Slovenia e dell’Italia, con l’obiettivo generale di:

- approfondire il dialogo interculturale
- condividere le problematiche educative e del patrimonio di esperienze formative ed informative
- migliorare l’accesso e partecipazione alla cooperazione trasfrontaliera fra istituti scolastici in una strategia sopranazionale ed interculturale.

Gli interventi introduttivi da Udine saranno svolti da Enrica Mazzuchin, dirigente scolastico IPS B.Stringher di Udine e M.Cristina Rigonat, docente Liceo D. Alighieri di Gorizia.

Alla videoconferenza parteciperanno tre funzionari dell’ Unione Europea D.G. EAC che presenteranno agli studenti ed agli insegnanti , insieme ai funzionari dell’Ufficio di Collegamento, le seguenti iniziative:

- Azione Comunitaria di scambi scolastici “Comenius”
- Programma “Gioventù in Azione”
- Attività dell’Assemblea delle Regioni d’Europa.

Materiale di presentazione

Materiale di presentazione (Comenius)

Segreteria organizzativa:
RUE – Risorse Umane Europa
via G. Giusti, 5 33100 Udine cell. 338 4626817 www.risorseumaneuropa.org www.eclab.eu

Comments Commenti disabilitati

per il quarto anno consecutivo, in occasione della Giornata internazionale contro qualsiasi forma di razzismo e discriminazione che si celebra il 21 marzo, l’UNAR ha indetto dal 14 al 21 marzo, la Settimana di azione contro il razzismo, con eventi, seminari e spettacoli che chiameranno a raccolta tutti coloro che vogliono manifestare a favore di una società aperta, dinamica e multietnica.
Quest’anno – dichiarato Anno europeo del Dialogo Interculturale – la lotta a qualsiasi razzismo e l’impegno per la creazione di una società multietnica e interculturale assumono un peso ed un valore maggiore. L’Anno Europeo deve essere un’occasione per focalizzare l’attenzione della società, dei mass media, delle istituzioni sulla necessità del confronto, della reciproca conoscenza e dello scambio fra culture, impegni che ciascuno deve far diventare propri perché necessari per abbattere i pregiudizi e gli stereotipi che sono alla base del razzismo.

Poiché lo sport è il veicolo ideale per diffondere un messaggio di promozione della multietnicità e interculturalità, l’apertura delle iniziative della Settimana è stata affidata alla XIV edizione della Maratona di Roma, che si correrà il prossimo 16 marzo a Roma all’insegna dello slogan ufficiale “Vinciamo ogni discriminazione”.

Ove intenzionati a partecipare e a ritirare la nostra maglietta con lo slogan della campagna, Vi preghiamo di contattare l’UNAR per tel. allo 06 6779 22 67 o via mail a antidiscriminazioni@pariopportunita.gov.it.

Per conoscere gli altri vari eventi organizzati dall’UNAR nell’ambito della Settimana, La invitiamo, inoltre, a visionare il programma allegato.

Per la buona riuscita delle iniziative, ci farebbe molto piacere avere la Vostra collaborazione ai fini della divulgazione del programma anche attraverso la sua promozione sul sito della Vostra Associazione.

Confidando nella Vostra consueta e fattiva adesione, porgo i miei più cordiali saluti.

Marco De Giorgi
Direttore UNAR – Ufficio Nazionale Anti Discriminazioni Razziali

Ulteriori informazioni (documento PDF)

Comments Commenti disabilitati

Desideriamo informare che il giorno lunedì 4 dicembre 2006 alle ore 9.00, RUE – Risorse Umane Europa, organizza un convegno dal titolo “I minori immigrati: generazione in movimento. Accoglienza e integrazione”, presso l’ITIS “V. Volterra” a S. Donà di Piave (VE).

Programma:
9.00 Registrazione partecipanti
9.15 Saluto di apertura: Paolo Rizzante, Dirigente ITIS “V. Volterra” e Walter De Liva, Presidente RUE – Risorse Umane Europa
9.30 Saluto delle autorità
10.00 Introduzione e coordinamento dei lavori: Brunello Fogagnoli, Docente ITIS Volterra
10.20 “Accogliere il Sé per contattare l’Altro: pratiche socio-terapeutiche di dialogo interculturale e di prevenzione del disagio” Elisabetta Damianis, Università di Teramo
10.50 Pausa
11.00 “Crescere altrove: l’adolescenza in migrazione; assimilazione, alternanza della propria identità, marginalità, interculturalità” Orsolina Valeri, Psicologa RUE, docente ITIS Volterra
11.30 Intervento BILLY JOEL GONZALES – MARICEL ARGENAL G2 – Rete seconde generazioni, immigrazione
12.00 RUE tra formazione e ricerca-azione per costruire progetti nella scuola e nei servizi, Walter De Liva
12.30 Dibattito
13.00 Buffet
15.00 Saluto delle autorità
15.15 Gruppi di lavoro:
- Accoglienza dei minori immigrati nella scuola e nei servizi: esperienze a confronto. Orsolina Valeri
- Integrazione degli adolescenti immigrati: esperienze a confronto nella scuola e nei servizi. Water De Liva
17.15 Plenaria dei gruppi di lavoro
18.00 Concerto musica balcanica; Galere di Fiandra e di Siria; Gruppo etnico musicale
18.30 Chiusura dei lavori

Per ulteriori informazioni potete contattare le sedi di RUE di S. Donà di Piave e di Udine ai seguenti numeri telefonici: 0432.227547 338.4626817 338.4537696

Il personale della scuola che vi partecipi ha diritto di esonero dal servizio in quanto RUE è Ente accreditato per la formazione del personale della scuola dal MIUR – Dipartimento per l’istruzione – Direzione generale per il personale della scuola (art.66 del vigente C.C.N.L. e artt.2 e 3 della Direttiva n.90/2003).
A richiesta verrà rilasciato un attestato di partecipazione

Comments Commenti disabilitati



“I Love EU” è un giornale on line registrato dal Tribunale di Udine in data 2/9/06 n. 36/06.
Direttore responsabile Massimo De Liva. Realizzato da R.U.E. Risorse Umane Europa